Torta di farro e yogurt

GRADO DI DIFFICOLTÀ:Facile
TEMPO DI PREPARAZIONE:20 min
PORZIONI:8

Ingredienti

  • 170 g di farina di farro 
  • 100 g di burro 
  • 180 g di zucchero 
  • 2 Uova
  • 1 pizzico di sale
  • 2 mele
  • 10g di lievito per dolci
  • 1 baccello di vaniglia o una fialetta di aroma
  • 250 g di yogurt greco
  • 50 g di fecola di patate
  • zucchero a velo per decorare

 

Per la tua ricetta

Procedimento

Prendete una ciotola e setacciate la farina, il lievito, la fecola di patate e mettete da parte.

In un altro recipiente inserite il burro a temperatura ambiente tagliato a cubetti e iniziate a lavorarlo, aggiungendo lo zucchero e la vaniglia.

Incorporate lo yogurt e sbattete fin ad ottenere un composto omogeneo.

Unite quindi le uova a temperatura ambiente e il sale, continuando a montare l’impasto.

A questo punto, versate poco alla volta le polveri setacciate precedentemente.

Quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo, versatelo nello stampo imburrato e infarinato.

Con l’aiuto di una spatola, livellate la superfice dell’impasto e spolverizzate con un cucchiaio di zucchero.

A questo punto lavate bene le mele, tagliatele a spicchi e disponeteli a cerchio sulla torta.

Cuocete in forno a 180° per 40 minuti circa. Lasciate raffreddare la torta e decorate con lo zucchero a velo.

Ingredienti

  • 170 g di farina di farro 
  • 100 g di burro 
  • 180 g di zucchero 
  • 2 Uova
  • 1 pizzico di sale
  • 2 mele
  • 10g di lievito per dolci
  • 1 baccello di vaniglia o una fialetta di aroma
  • 250 g di yogurt greco
  • 50 g di fecola di patate
  • zucchero a velo per decorare

 

Per la tua ricetta

Benefici nutrizionali

Scopri le proprietà nutrizionali dei nostri prodotti e lasciati consigliare dalla nostra Biologa Nutrizionista sul consumo e l’accostamento dei vari ingredienti.

Proprietà nutrizionali farro perlato

Farro perlato

Il farro è una delle prime varietà di frumento coltivate dall’uomo. Originariamente molto diffuso nei bacini del Mediterraneo, nel Medio Oriente e in Asia, sin dall’Impero Romano è stato progressivamente sostituito dal grano comune. Oggi sono principalmente tre le varietà che vengono prodotte: il farro monococco (Triticum monococcum), il farro

LEGGI TUTTO